Ven. Mar 1st, 2024
bonus affitto

Bonus affitto: il Governo spagnolo ha deciso di estendere il programma di assistenza per l’affitto rivolto ai giovani fino al 2025. Questa iniziativa, avviata nel 2022, fornisce un aiuto mensile, grazie al bonus affitto giovani, di 250 euro a persone dai 18 ai 35 anni che soddisfano determinati requisiti. Le Canarie saranno una delle comunità che avvieranno il programma.

Gli spagnoli destinano in media il 30% dei loro redditi per coprire il costo dell’affitto di un’abitazione. Nonostante alcune comunità autonome abbiano chiuso le loro piattaforme di richiesta, il bonus affitto giovani può ancora essere richiesto nel 2024 e la sua validità sarà estesa fino al 2025.

È importante sottolineare che Castiglia-La Mancia è l’unica comunità autonoma che ha prorogato il termine per richiedere questi aiuti per l’anno prossimo, e ci si aspetta di conoscere la risoluzione delle richieste il 15 gennaio. Il resto delle comunità autonome implementerà nuovamente il programma con date di richiesta aggiornate.

Requisiti per accedere al bonus affitto giovani

Per il 2024, i requisiti da soddisfare sono molto simili a quelli degli anni precedenti:

  • Età compresa tra i 18 e i 35 anni.
  • Pagare un affitto per stanza.
  • L’affitto non può superare i 300 euro al mese, 450 euro in alcune comunità.
  • Dimostrare un reddito da lavoro e che tali entrate siano inferiori a tre volte l’IPREM (23.725,8 euro annui).
  • La casa deve essere la tua residenza abituale durante il periodo di aiuto. I beneficiari dovranno presentare un certificato di residenza.

Il bonus di affitto destinato ai giovani viene concesso per un periodo di 24 mesi, il che implica un sostegno finanziario totale di 6.000 euro (equivalente a 250 euro al mese). Questi contributi sono compatibili con il Piano Nazionale delle Abitazioni, purché la somma di entrambi gli aiuti non superi il 75% del costo dell’affitto.

Articolo estratto dal periodico www.tenerifenotizie.es

(grazie alla fattiva collaborazione e stima reciproca instauratasi tra Danilo Bianchini di ‘A.N.S.I. España’ e la nostra Redazione). 

fonte immagine: https://www.ilcorrieredellacitta.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *