Ven. Mar 1st, 2024
principali notizie

Tra poche settimane inaugureremo il 2024, lasciandoci alle spalle un anno ricco di eventi a livello mondiale. Anche il nostro arcipelago é stato testimone di fatti di cronaca, piú o meno importanti, che ricorderemo per sempre. Per questo motivo ho deciso di riassumere tutte le notizie principali di questo 2023 avvenute alle Canarie.

L’incendio di Tenerife.

Il 15 di Agosto scoppió a Tenerife quello che a tutti gli effetti fu denominato il peggior incendio degli ultimi 40 anni in Spagna. Quest’ultimo, causato dal vento e dal calore record provocó evaquazioni di massa e la distruzione di piú di 14.000 ettari di terra. Questa tragedia fu riportata da tutti i media nazionali e internazionali che ne seguirono per piú di un mese gli aggiornamenti, fino all’11 di Settembre, quando finalmente l’incendio fu dichiarato controllato.

Quevedo vince un Latin Grammy.

Quedate, que la noche sin ti duele“, questa era la canzone che cantava tutto il mondo nell’estate del 2022 e che ha fatto vincere lo scorso 16 Novembre un Latin Grammy a Quevedo, un giovane cantante canario. La canzone rimase in prima posizione nella classifica globale di Spotify per ben sette settimane! In seguito Quevedo scrisse un’altra testo divenuto poi hit nel 2023, “Playa de Ingles“, che fece puntare  i riflettori di tutto il mondo su Gran Canaria, dove offrí concerti al prezzo di un euro per tutti i giovani.

Le elezioni.

Tra tutte le notizie principali di questo 2023 alle Canarie ritroviamo anche le elezioni. Il 28 Maggio del 2023 si sono svolte le elezioni al Parlamento delle Canarie e quelle municipali. A vincere fu il PSOE, riconfermando Ángel Victor Torres come presidente del goberno delle Canarie. Al secondo posto il CCa, al terzo il PP.

Il Las Palmas si qualifica in Liga.

Il 27 Maggio la cittá di Las Palmas e in generale tutta Gran Canaria si tinsero di giallo. La Union Deportiva Las Palmas di Xavier García Pimienta infatti si qualificó in Liga. Tanta commozione e felicitá hanno accompagnato per tutta l’estate la squadra che dopo ben cinque anni, ritorna a competere contro le migliori squadre di calcio di Spagna.

Record storico di immigrazione clandestina.

Il 2023 ha registrato anche un record storico per quanto riguarda l’immigrazione clandestina. Stiamo parlando dell’arrivo di circa 31.678 immigranti, un numero cresciuto nelle ultime settimane e che é destinato ad aumentare. L’isola del Hierro ci ricorda molto la nostra Lampedusa ormai, dove quotidianamente arrivano barconi pieni di persone che viaggiano illegalmente. L’isola é quasi al collasso e i centri d’accoglienza ospitano molte `piú persone di quanto potrebbero. Questa tragedia che ormai ci accompagna da anni, sembra non terminare mai. Ci si chiede come sia possibile che tutto ció possa ancora accadere nel 2023.

Le temperature piú alte degli ultimi anni.

Parlando di altri record, come dimenticare la ola de calor di questa estate? Un vento caldo ci ha accompagnato per settimane e l’11 di Agosto la cittá di Maspalomas, in Gran Canaria, registró la temperatura piú alta di Spagna: 45,1 gradi. Le temperature calde continuarono per tutto il mese di Settembre e non si placarono con l’arrivo dell’autunno, al contario. A seguito dell’ennesima ola de calor, il Governo dovette dichiarare lo stato di emergenza, dovuto al rischio per la salute causato dal forte caldo. Per l’occasione chiusero le scuole e si annullarono tutte le competizioni sportive.

Scoperta una delle principali reti di prostituzione in Spagna.

A seguito di una operazione chiamata Rupejini e durata piú di 8 mesi, fu scoperto un giro di prostituzione che portó alla liberazione di piú di 25 vittime di sfruttamento sessuale e all’arresto di oltre 10 persone. L’investigazione cominció all’inizio dell’anno, quando la Guardia Civile scoprí una rete che si dedicava a incontrare donne in Sudamerica da far venire alle Canarie, in cambio di lavoro e alloggio.

La nazionale femminile di calcio vince i Mondiali.

La nazionale femminile di calcio spagnola ha vinto i Mondiali l’estate scorsa, battendo in  finale l’Inghilterra per 1 a 0. Una vittoria certamente di tutti, ma anche in gran parte canaria visto che il portiere della squadra era Maria Isabel Rodriguez Rivero, piú conosciuta come Misa, una ragazza di Telde.

I prezzi degli affitti troppo alti.

Un altro record tutto canario é quello che riguarda il prezzo degli affitti. É vero che stiamo parlando di un problema che riguarda tutta Spagna, ma é anche vero che il 2023 ha visto aumentare moltissimo il prezzo dell’alquiler canario. Se a Dicembre del 2022 si parlava di 11,8 euro per metro quadrato, nel mese di Ottobre del 2023 il prezzo era aumentato a 12,98, la cifra piú alta mai registrata.

Operate le prime due persone per un trapianto di polmoni alle Canarie.

Nel 2023 a due uomini canari, che avevano una aspettativa di vita di 700 giorni a causa di una malattia polmonare, sono stati trapiantati con successo polmoni nuovi. Gli interventi, avvenuti nell’ospedale Doctor Negrin di Las Palmas, facevano parte del Programma del Trapianto del Polmone alla Canarie, una iniziativa che offre la ultima opportunitá a persone con gravi malattie polmonari.

Batman a Gran Canaria.

Come dimenticare che a Giugno, tutti i notiziari locali e nazionali parlavano del Batman Canario? E infatti, per varie settimane circoló un video che immortavala un cittadino vestito da Batman per le vie di Las Palmas. Il nostro eroe raggiunse la fama per aver cancellato(e piú di una volta) una linea gialla che proibiva di parcheggiare le macchine in una via della capitale. Sulle sue tracce la polizia, che mai scoprí l’identita del signore. Gli abitanti di Gotham City, perdon, di Las Palmas, dichiararono che se mai fosse stato multato, ci avrebbero pensato loro stessi a raccimolare i soldi per aiutarlo.

La nascita di Arcipelago Canarie.

Questo 2023 ha visto anche la nascita di un nuovo giornale, Arcipelago Canarie. Voglio cogliere questa occasione per dire che sono entusiasta di far parte di questo progetto. Vedere come questo periodico si é evoluto e come pian piano raccoglie sempre un pubblico maggiore mi riempie di felicitá. Ma tuttavia siamo ancora agli inizi e la strada é ancora lunga. Vorrei anche ringraziare tutte le persone che ci leggono ogni settimana e dirvi che é un piacere scrivere per voi.

Queste erano alcune delle principali notizie avvenute in questo 2023 alle Canarie. Alcune belle, altre un po’ meno, ma pur sempre notizie. E voi? Per cosa ricorderete per sempre questo 2023?

Fatecelo sapere nei commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *