Sab. Mar 2nd, 2024
misteromistero

Mistero o energia: sette isole, 7492 chilometri quadrati di terra immersi nell’oceano Atlantico, un clima e un paesaggio tropicale che ne fanno da protagonisti e che rendono le Canarie uno degli arcipelaghi più conosciuti al mondo. 

Vivere qui è un’esperienza indescrivibile a livello energetico. Da una parte la zona turistica, con gli innumerevoli edifici, hotel, complessi e dall’altra la natura, prepotente, primordiale, a tratti selvaggia.

Il paesaggio paradisiaco e il clima caldo sono senza dubbio di grande aiuto per il benessere psicofisico, ma potrei citare anche l’effetto terapeutico dei tramonti magnifici che ci regala questa zona del mondo.

E l’azzurro dell’oceano, immenso, infinito, come il cielo sempre limpido, che contrasta con il verde acceso delle palme e il bianco o il nero delle spiagge. 

L’arcipelago vibra, ma non solo per i vulcani che vi si innalzano. È l’energia. La stessa che ha reso questo uno dei luoghi più interessanti dagli amanti del mistero.

Avvistamenti e fenomeni paranormali.

Girovagando un po’ sul web e chiedendo ai miei conoscenti qua e là ho provato a stilare una lista degli eventi e fenomeni paranormali che riguardano le nostre isole e mi sono sorpresa dalla quantità di casi. 

La causa primordiale di questa energia misteriosa che impregna l’arcipelago sarebbero i cosiddetti “Baileros”. Erano dei luoghi frequentati dai Guanches, gli Aborigeni del luogo, dove avvenivano delle Danze particolari durante dei riti mistici che servivano a connettersi con l’energia del sole.

Nei secoli questi Baileros hanno attratto stregoni e sciamani e tutt’ora esistono e vengono visitati ogni anno da tantissimi curiosi, i più famosi quelli di Anaga e de Las Brujas.

Un altro mistero che ha a che fare con il paranormale e che rende il nostro arcipelago unico al mondo è quello degli avvistamenti UFO. Il più famoso quello del Giugno 1976, ma ogni anno sono in tanti a giurare di aver visto oggetti misteriosi sorvolare il cielo Canario, tanto che Tenerife è diventata meta di ufologi di tutto il mondo e l’Arcipelago il primo luogo in Europa per avvistamenti di oggetti non identificati e quinto nel resto del mondo.

Ad accomunare questi luoghi ricchi di avvistamenti è la presenza di vulcani, che rilasciano dei minerali come l’ossidiana, che ‘provocherebbe’ un forte campo magnetico. 

Il cielo dell’Arcipelago

Ma il cielo qui alle Canarie da sempre affascina, la presenza dei due tra i più importanti Osservatori al mondo ha rivolto gli occhi di tutti alle miriadi di stelle che si possono ammirare da quest’angolo di paradiso terrestre.

Per non parlare di un altro fenomeno particolare, quello delle luci. In prima persona più volte ho potuto assistere a dei fenomeni di luce strani e inspiegabili nel cielo qui a Gran Canaria. Sia nel nord che nel sud ed in entrambi i casi, in luoghi lontani dai centri urbani. Ma non sono stata la sola. Come me tantissimi sono stati testimoni di bagliori improvvisi nel cielo di notte. Tante sono le teorie, soprattutto quelle che hanno a che vedere con le aree militari dell’Arcipelago, chiuse al pubblico e per molti sede di tanti esperimenti che spiegherebbero gli strani eventi. 

Le Piramidi nell’Arcipelago

Ma un ulteriore mistero tutto Canario è quello delle Piramidi di Guimar , nell’isola di Tenerife. Infatti questo gruppo di Piramidi ci ricordano a tutti gli effetti quelle dei Maya o degli Egizi, anche se di dimensioni più ridotte. Originariamente si pensava che potessero essere utilizzate come “magazzino” per il raccolto, ma poi grazie agli studi di archeologi di Thor Heyerdahl si scoprì che durante i giorni di solstizio d’estate e d’inverno (21 Giugno e 21 Dicembre), avvenivano dei fenomeni astrologici decisamente interessanti. In queste due date, se si ammira il sole dall’alto di una delle Piramidi, si potrà vedere come quest’ultimo sparisca dietro una montagna per riapparire e scomparire nuovamente dietro quella successiva. Inoltre si è scoperto che le Piramidi sono orientate astronomicamente verso i solstizi delle sue stagioni. Semplici coincidenze? 

La Terra è un essere vivente e come tale ha i suoi punti energetici. Secondo la teoria delle “Ley Lines”, la Terra sarebbe ricoperta da una sorta di “rete” dove i nodi rappresentano i campi energetici. In corrispondenza di questi, troviamo quei luoghi della Terra che sprigionano una energia palpabile e allo stesso tempo sono avvolti da un’aurea di mistero affascinante, come le Piramidi di Giza, Stonehenge e Machu Picho. Non a caso il nostro arcipelago si troverebbe su uno di questi nodi. 

L’isola che non c’è…

Un altro fenomeno praticamente divenuto leggenda popolare è quello dell’Isola di San Borondón, l’isola che non c’è. Si narra infatti che in molti negli anni ne abbiano visto i contorni, individuandola nei pressi di El Hierro.

Il mistero di Atlantide

E a proposito di leggenda, come non citare la più famosa, secondo la quale le Canarie non sono nient’altro che le cime della città di Atlantide. Infatti il mito racconta che si trattasse di una terra che si trovava al di là delle Colonne d’Ercole, tra Africa e America. La collocazione geografica corrisponde, così come la descrizione del paesaggio, uno splendido arcipelago di isole vulcaniche.

Il mistero del disastro aereo di Tenerife

Vorrei concludere citando un altro evento paranormale, un mistero di cui non ero a conoscenza anche se tristemente famoso, ovvero quello della Laguna di Tenerife. All’aeroporto di “Los Rodeos”, nel 1977, avvenne il peggior incidente aereo dell’aviazione civile. Durante un atterraggio di un Boeing carico di turisti, una fitta e improvvisa nebbia avvolse la pista. Purtroppo non c’era il radar e così l’aereo si schiantò contro un altro velivolo pronto alla partenza. Nello scontro morirono 583 persone. L’aspetto più spaventoso della storia è che le terre su cui venne costruito l’aeroporto erano state maledette da degli sciamani chiamati dagli antichi proprietari dell’area, arrabbiati per esser stati costretti a vendere i loro terreni per poche pesetas. Inoltre, a seguito del disastro, in molti denunciarono di essere stati testimoni di episodi di strani apparizioni, come i militari stessi del luogo. 

Ma sono tantissime le storie sugli eventi paranormali o leggende che si rincorrono tra mito e realtà riguardo queste splendide isole. E voi? Siete a conoscenza di qualcun altro? Se si fatecelo sapere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *