Sab. Mar 2nd, 2024
fierafiera

Benvenuti amici lettori di “Fuerteventura e dintorni”.
Torniamo alla nostra rubrica parlando di una delle fiere più caratteristiche di Fuerteventura: quella
dell’artigianato svoltasi 5-6-7 Maggio.
E si perché per questa fiera, si raccolgono artigiani da tutto l’arcipelago canario. Ma cosa è la fiera
dell’artigianato di Antigua?
Il nome già la dice lunga, ma entrando nel dettaglio non è solo un’esposizione di prodotti artigianali
tipici delle isole canarie (quest’anno occupava l’intero centro di Antigua contando più di 150
espositori) ma è un evento culturale a 360 gradi.
Si perché durante la fiera (che si inaugura con tutte le autorità il venerdì pomeriggio e termina la
domenica), si alternano eventi e spettacoli di ogni tipo, come concerti di musica delle scuole delle
isole, o eventi musicali “caratteristici” del luogo (come nel caso della banda di musica majorera che
ha suonato con i costumi tipici dell’epoca).
Insomma, tra musica e dibattiti, bancarelle e odore di zucchero filato, questa fiera porta una nota di
colore nei 3 giorni che la vedono protagonista nel municipio di Antigua.
Girando per le varie bancarelle appunto, si può comprare tutto ciò che l’uomo può produrre a mano:
dai vestiti tipici delle isole, alle sculture in legno, agli oggetti di oreficeria fatti di argento e pietra
lavica, fino a delle belle composizioni di vetro lavorate sul luogo (abilità incredibile Ndr.).
Non manca la parte gastronomica, dove si incontra dal pesce essiccato al pane o dolci casarecci, dal
caffè torrefatto nell’isola fino alla lavorazione “come era un tempo” del Gofio tipico canario.
Insomma, nella calda giornata di sabato, è stato un piacere passeggiare tra odori squisiti di cibo,
allegre musiche folkloristiche e prodotti interessanti che daranno un tocco di originalità alla casa.
Alla prossima, miei cari lettori, grazie per l’attenzione e anche oggi vi lascio con l’aforisma del giorno:

“La vita e Dio sono la stessa cosa. Dio è il dono della vita. Io sono in qualche modo eterno
perché sono unico, non duplicabile. La singolarità di ogni uomo e di ogni donna è un dono di
Jah.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *