Mar. Mar 5th, 2024
disoccupatidisoccupati

In seguito alle circostanze accadute in questi ultimi 2 anni ci sono sempre più disoccupati. Molti tentano di reinventarsi con attività casalinghe mettendo a frutto la propria manualità o i corsi online appresi durante la pandemia. Altri si lanciano nel Network Marketing spinti dai profili Instagram e Facebook che li vedono protagonisti.

Una piattaforma tra le più conosciute che ti consenta di guadagnare da casa è Ysense. Sito in inglese di ricerche di mercato e sondaggi che può essere utilizzato grazie a Google translator…

Un errore molto comune quando uno resta disoccupato è quello di fare immediatamente un altro investimento lavorativo.

Gli investimenti in nuovi progetti imprenditoriali richiedono capitali, tempo e sforzi affinchè generino benefici.

Se uno non ha lavoro e tuttavia può contare solo su capitale sufficiente a sopravvivere un paio di mesi, senza fondi di emergenza, meglio astenersi da investire frettolosamente.

Se hai un’auto e sei disoccupato, Uber potrebbe essere una opzione di guadagno alternativa e temporanea…

Oppure apprendere il marketing di Affiliazione su BeMaster e ancora pubblicare annunci sulla rete sociale, conto terzi.

Ottenere soldi facili e rapidamente è una illusione! Ogni lavoro redditizio necessita di nuove competenze, abilità o pratica che si possono conseguire solo con impegno e tempo.

Come posso ottenere che il denaro lavori per me invece che io per il denaro?

Ottima domanda! Il risparmio economico è la primaria fonte di investimento.

I disoccupati possono guadagnare con il trading?

Per poter guadagnare nel trading è indispensabile iniziare con educarsi all’azione per evitare di perdere facilmente denaro come accade a più dell’80% delle persone che si avvicinano a questa attività finanziaria.

Il trading ci permette di iniziare con un capitale moderato e si può persino abbinare con il lavoro principale. Importante è non farsi trasportare emozionalmente dalle operazioni per evitare il rischio di perdita eccessiva di denaro.

Il segreto sta nel mantenere la testa fredda, concentrata nel far trading in maniera corretta, senza farsi trascinare dalle emozioni.

Studiare i mercati finanziari e fare trading può sicuramente diventare una opportunità per coloro che vogliono uscire dalla disoccupazione o dalla monotonia di un lavoro in ufficio per dedicare più tempo alla propria famiglia, hobbies e attività in libertà…

Elon Musk a 40 anni è riuscito a costruire 4 imprese multimilionarie in differenti campi: energia, software, trasporti e aerospaziale.

Come è riuscito in questa memorabile impresa? Perchè è un avido lettore.

La sua passione per la lettura, per i libri sono il nutrimento che alimenta il suo cervello, come è accaduto per altri celebri millionari: Warren Buffet, Bill Gates e Mark Zuckerberg.

Essere disoccupati non è pertanto un problema: riuscire a riprendere in mano un libro e riprendere a studiare, magari a 40 anni, potrebbe essere più complicato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *