Mer. Feb 21st, 2024
12 ottobre

12/10/2023 festa nazionale spagnola.
Arona, Las Americas. Il 12 ottobre é anche il día de la Virgen del Pilar, patrona de Aragón, Zaragoza e protettora della Guardia Civil.

L’atto più rappresentativo di queste celebrazioni è l’Offerta dei Fiori alla Vergine. Presso la Chiesa di ‘Nostra Signora di Guadalupe’ in Las Americas, si é svolta una santa messa per la Benemerita e successivamente un atto solenne in omaggio ai caduti, all’Interno della Caserma adiacente alla Chiesa.

Ha fatto gli onori di casa il Comandante Leonardo Rey Rodriguez che ha presieduto l’atto con il Sindaco di Arona, la Signora Fátima Lemes Reverón. La presenza di diverse Autoritá: il Sindaco di Arico, la Sigra Olivia Maria Delgado Oval, Consiglieri dei Comuni di Arona, Villaflor, San Miguel de Abona e di Arico. Rappresentanti del Governo di Canarias, Giudici dei Tribunali di Granadilla de Abona e Arona con la presenza del Il.mo Decano Magistrato Francisco Nelson Diaz Fria. Rappresentanti della Polizia Locale di Arona e Guia de Isora, Polizia Nazionale, Protezione Civile, Forestale. Esponenti del settore Turistico e Impresariale e dell’Associazione Nazionale Sottufficiale d’Italia in Spagna (ANSI España).

Il presidente Dr. Danilo Bianchini, il Segretario Generale Mario Brigliano, i Consiglieri Gabriele Romanelli e Mariano Buonaiuto con l’alfiere Samuel Benitez Coronel, il Presidente della sezione di Tenerife dell’Associazione culturale Fogolar Furlan, Gianpaolo Cocetta.

12 ottobre, perchè si festeggia?

Ogni 12 ottobre in Spagna si celebra la Festa Nazionale che commemora la Scoperta dell’America nel 1492.
Questa festa è stata istituita per la prima volta nel 1987 dopo l’approvazione della Legge 18/1987. Simboleggia l’anniversario storico in cui la Spagna, in procinto di concludere un processo di costruzione dello Stato basato sulla nostra pluralità culturale e politica e sull’integrazione dei regni di Spagna.

Nella stessa monarchia, inizia un periodo di proiezione linguistica e culturale oltre i confini europei.

Prima di istituire il 12 ottobre come festa nazionale, la Spagna celebrava il Columbus Day dal 1892.

Quella data fu fissata per commemorare il quarto centenario della scoperta dell’America. Un evento che servì a segnare la fine del Medioevo e l’inizio dell’età moderna.

Il Columbus Day, el dia de Colon…

Un secolo prima, nel 1792, in occasione del terzo centenario dell’arrivo di Colombo nel Nuovo Mondo, gli italoamericani iniziarono a celebrare il Columbus Day.
Il 12 ottobre continuò ad essere dichiarato giorno festivo ufficiale durante la Seconda Repubblica, insieme al 14 aprile e al 2 maggio. Il nome cambiò nel 1958, durante l’era franchista, quando queste celebrazioni recuperarono il nome di Giornata del Patrimonio Ispanico.

La festa del 12 ottobre viene celebrata in diversi luoghi del Sud America e degli Stati Uniti, anche se non in tutti i paesi è festa nazionale.

Inoltre, questa giornata riceve nomi diversi: Giornata del Patrimonio Ispanico, Giornata della Corsa, Giornata dei Popoli Indigeni, Giornata della Scoperta dei Due Mondi e Giornata della Resistenza Indigena.

Articolo estratto dal periodico www.tenerifenotizie.es

Grazie alla fattiva collaborazione e stima reciproca instauratasi con Danilo di ‘A.N.S.I. España’ e la nostra Redazione.

“TENERIFE NOTIZIE é un quotidiano di informazioni giornaliere di tutta la provincia di Tenerife e dei suoi Comuni…”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *